n. 4   ottobre - dicembre 2004
.


Formazione Permanente della Federazione "Mater et Decor Carmeli" 

La Federazione Mater et Decor Carmeli di Andalusia, Spagna, ha organizzato due settimane per la formazione permanente per le monache dei monasteri della Federazione per il mese di settembre di quest’anno 2004.

La prima settimana ha avuto luogo dal 6 al 10 settembre, con il tema "Introduzione ai Sacramenti. Tema centrale: l’EUCARISTIA", tenuta dal P. Fernando Millán Romeral, O. Carm.

La seconda settimana, dal 13 al 19 settembre, è stata dedicata a "La fraternità delle Monache Carmelitane alla luce della Ratio", tenuta dal P. Desiderio García Martínez, O. Carm.

C’è stata una buona partecipazione da parte dei Monasteri della Federazione con l’aiuto delle varie sorelle di ciascun Monastero. Entrambi i Corsi sono stati di grande interesse per tutte le presenti.

Queste due settimane di Corso per la Formazione Permanente ha coinciso con l’inizio dei Corsi per le Professe Temporanee. Concluse le due settimane alle quali anche loro hanno partecipato, le Juniores hanno continuato i loro Corsi formativi fino alla fine di ottobre.


Benedizione del Monastero di Machakos, Kenya

Il 15 ottobre 2004, festa di Santa Teresa di Gesù, è stato benedetto il nuovo Monastero delle Carmelitane a Machakos, Kenya. La cerimonia è stata presieduta dal Vescovo della Diocesi di Machakos, Mons. Martin Kivuva Musone, accompagnato dai diversi Vescovi del Kenya, tra cui Mons. Virgilio Pante, Vescovo di Maralal, Kenya, e fratello di Sr Cecilia Pante, O. Carm., Priora del Monastero di Montegnacco, Italia, e dal Priore Generale, Joseph Chalmers. Tra i presenti: P. Anthony Scerri, Consigliere Generale per Asia, Africa e Australia; il P. Rafael Leiva Sánchez, Consigliere Generale e Delegato Generale per le Monache; tutti i Carmelitani partecipanti al Corso per Formatori che si stava celebrando a Nairobi e molte persone.

Il Monastero di Machakos è stato fondato dalle Monache Carmelitane del Monasterio di Utrera, Spagna, nel 1999. Attualmente la Comunità è costituita di undici sorelle: sei professe solenni, due recenti professe temporanee, una novizia, una postulante e una aspirante.


XI Incontro della Famiglia Carmelitana della Regione Iberica

Dal 29 giugno al 2 luglio 2004 si è celebrato a Tarragona, Spagna, l’XI Incontro della Famiglia Carmelitana della Regione Iberica, organizzato questa volta dalla Provincia di Catalogna. Hanno partecipato centodue membri tra religiosi, monahce, suorelle delle Congregazioni della Vergine Maria del Monte Carmelo e delle Carmelitnae del Sacro Cuore e laici carmelitani. Il tema era: "I laici carmelitani". Dopo la presentazione di alcuni laici, il tema centrale è stato svolto dal p. Carlo Cicconetti, Vice Generale con tre conferenze: "Lettura laicale della Regola del Carmelo"; "Nuove forme di aggregazione alla Famiglia Carmelitana"; "Progetto spirituale per il Laicato Carmelitano". Era presente l’Arcivescovo di Tarragona, Mons. Lluis Martínez Sistach.


Corso per Formatori in Africa: "Formazione alla Comunità"

Circa quaranta membri della Famiglia Carmelitana dal Burkina Faso, Repubblica Democratica del Dongo, Kenya, Liberia, Mozambico, Tanzania e Zimbabwe, si sono incontrati a Nairobi, Kenya, dal 4 al 17 ottobre per condividere idee e progetti sul problema fondamentale della "Formazione alla Comunità in Africa oggi".

Hanno guidato le discussioni i vari Carmelitani provenienti da tutto il mondo. Quinn Conners (PCM) ha focalizzato la dimensione psicologica della comunità e come formare i giovani Carmelitani a vivere in comunità. I fondamenti biblici della comunità, e in particolare sotto l’angolatura africana, sono stati trattati da Eugène Kaboré (Baet). Conrad Mutizamhepo (Hib-Zim) ha presentato una discussione ricca di stimoli sui valori africani della comunità e come rapportarli al carisma carmelitano. Infine Kees Waaijman (Neer) ha esaminato la Regola di sant’Alberto da una propsettiva di comunità centrata sulla figura di cristo. Desirè Unen Alimange (Ita-Congo) ogni giorno ha coordinato le celebrazioni liturgiche.

I partecipanti hanno avuto l’occasione di assistere all’apertura e alla benedizione del nuovo Monastero di monache carmelitane a Machakos, poco fuori Nairobi.

Il messaggio conclusivo del Corso si può trovare nel sito web della Commissione per la Formazione: carmelitani.info/formazione


Una Famiglia Carmelitana attiva in America Latina
Serie di incontri

Dal 7 all’11 luglio 2004 si è svolto un incontro biblico a Bogota, in Columbia su "Gesù, Maestro e discepolo" durante il quale trentaquattro laici, uomini e donne, membri dei "piccoli carmelitani" (Pequeños Carmelos) della Delegazione Tito Brandsma, Columbia, hanno partecipato insieme a Carlos Mesters, Consigliere Generale per l’America Latina.

Si è celebrato a Rio de Janeiro dal 21 al 28 luglio 2004 il Capitolo Provinciale delle Suore Carmelitane della Divina Provvidenza "Maria, Madre ad Nives".

Il tema era: "Per essere Carmelitani oggi: valori, sfide, speranze". È stata eletta Superiora Provinciale Sr Célia Vieira de Carvalho.

Dal 28 giugno al 1° luglio 2004 nel Monastero a São Paulo si è tenuta la seconda Assemblea Generale dei Formatori delle tre Province del Brasile. Il tema: "Formazione e identità carmelitana nel contesto attuale". È stato presentato dal p. Bruno Secondin, O. Carm., della Provincia Italiana. Presenti: ventitre su venticinque formatori, responsabili dei centosedici giovani Carmelitani delle tre Province.

Dal 2 al 4 luglio ha avuto luogo un incontro di trentacinque studenti provenienti dalla Provincia di Rio de Janeiro e dal Commissariato Provinciale di Paranà e rappresentanti della Provincia di Pernambuco. Anche questo incontro è stato guidato dal carmelitano p. Bruno Secondin della Provincia Italiana; è stato svolto lo stesso tema dell’incontro dei Formatori.

Nello stesso periodo si è tenuto il quarto "Incontro Carmelitano per il Brasile di Nord-Est" nel monastero carmelitano di São Cristovão, Sergipe. Il tema: "Profezia nel Carmelo". Hanno partecipato circa trenta studenti della Provincia di Pernambuco e della Congregazione dei Missionari carmelitani.

È durato tutto il mese di luglio 2004 il ritiro in preparazione ai voti perpetui nel Monastero Monte Carmelo per i membri del Commissariato di Paraná, Curitiba (dove sessanta ex-dipendenti chimici vivono con i frati carmelitani), quattro Suore Carmelitane della Divina Provvidenza e cinque frati della Provincia di Sant’Elia e dell’Ufficio del Commissariato del Paranà.

Il 13 luglio 2004 si è incontrato brevemente il Team Centrale della Commissione mista OCarm e OCD dell’America Latina. La riunione si è svolta a São Paulo in preparazione all’incontro dei due rami dell’Ordine prevista in Messico dal 25 al 29 ottobre 2006. Il tema svolto nell’incontro è stato: "La Regola carmelitana: un progetto di vita".

Dal 18 al 25 luglio 2004 a Rio de Janeiro si è svolto il XV incontro Inter-Carmelitano del Brasile (INTERCAB) nel Centro dei Congressi Carit. Hanno partecipato circa trentadue religiosi carmelitani da quattro paesi dell’America Latina. Il tema era: "Riforma del Carmelo" (XV secolo: Giovanni Soreth; XVI secolo: S. Teresa e S. Giovanni della Croce; XVII secolo: Touraine). Guida dell’incontro: Tito Figueirôa, O. Carm.

Il Capitolo della Congregazione delle Suore Missionarie Carmelitane di S. Teresa di Gesù della Provincia "Santa Teresa de Lisieux" ha avuto luogo nella casa "Flos Carmeli" a Mairiporã, Brasile, dal 19 al 24 luglio 2004. Il tema era: "Autorità, fraternità e missione". Le Suore hanno scelto un motto per il Capitolo: "Per seguire Gesù: obbedienti al Padre, in fraternità nella missione". Come Superiora è risultata eletta Sr Vanilda Rocha da Silva.

Dal 1° al 14 agosto 2004 si è svolto a Caracas, Venezuela, il VII FOCAL (Formatori Carmelitani in America Latina). Il tema era: "Missione profetica: frutto della preghiera e fraternità". Hanno partecipato più di quarantacinque formatori, frati, suore, laici, uomini e donne da otto paesi dell’America Latina.

Nel mese di luglio ci sono stati diversi incontri dei Superiori delle due Province e del Commissariato Provinciale del Brasile per rafforzare i legami della fraternità e stabilire un orientamento comune della Famiglia Carmelitana nell’America Latina.


Domus Carmelitana progredisce bene

La quinta riunione per la Domus Carmelitana si è avuta alla Domus il 1° ottobre 2004. Il gruppo di esperti si compone di cinque carmelitani e cinque laici specializzati in "hotel business": Carlo Cicconetti (Rappresentante Legale della Domus), Riccardo Bertoli (Agente dei pellegrinaggi), Anne Breslin (agente di viaggio), Massimo De Rosa (contabilità), John Lanahan (consigliere), James Des Lauriers (presidente - Curia), Giandomenico Meloni (Istituto Monte Carmelo, Sassone, Italy), Antonio Monteiro (Casa Beato Nuno, Fatima, Portogallo), Colin Nadeau (Esecutivo dell’Hotel Marriot) e Kevin Alban (Segretario). Il sig. Massimiliano Gullo, Direttore ad Interim delle Operazioni della Domus, è stato presente per la maggior parte dell’incontro.

Nell’incontro di gennaio 2004 si erano formati dei sottocomitati per trattare nei vari ambiti: Economia, Marketing, Abilità e Immagine. Come risultato del lavoro da gennaio a ora, sono state fatte delle raccomandazioni al Consiglio Generale per quanto riguarda la struttura direttiva, la supervisione e l’amministrazione futura dell’economia. Con piacere si notano negli ultimi dieci mesi dei miglioramenti sia nel reddito che nell’occupazione.

Il nuovo incontro del gruppo di esperti avrà luogo nella Domus Carmelitana venerdì 3 dicembre 2004.


Nominato il nuovo Direttore della Domus Carmelitana

Nel corso della riunione del Consiglio Generale il 18 ottobre 2004 il Priore Generale dopo essersi consultati con il Consiglio ha nominato il sig. Massimiliano Gullo come nuovo Direttore della Domus Carmelitana. Il sig. Gullo ha iniziato a lavorare alla Domus nella reception quando l’hotel carmelitano ha aperto le sue porte nel 2000. È diventato vice Direttore nel mese di aprile del 2001 e vice-Direttore degli esercizi nel mese di dicembre del 2002. Nel mese di dicembre del 2003 è stato nominato Direttore ad interim. Prima che nella Domus, ha lavorato negli hotel e nei ristoranti di Londra.

Massimiliano, 33 anni, ha sposato Bettina Biondi, nativa di Berlino, Germania, da dieci anni. Hanno un bambino di sei anni, Francesco Liam. Massimiliano parla italiano ed inglese, e un po’ di spagnolo e di francese. Sta lavorando per migliorare le sue abilità nella lingua tedesca che la moglie il bambino parlano.


Cambia il volto del Carmelo

Si sono avuti un certo numero di cambiamenti nel "trucco" dell’Ordine dall’ultimo Capitolo Generale.

Il giorno della Solennità della Madonna del Carmine il Commissariato Provinciale delle Filippine è diventato Commissariato Generale.

Il 24 settembre 2004, il Consiglio Generale, su richiesta della Provincia Australiana, ha approvato il cambiamento del nome della Provincia in: Provincia BVM Auxilium Christianorum Australiae et Timoris Orientalis. Questo per esprimere l’annessione alla Provincia di Timor Est avvenuta dal novembre 2001.

Alla fine dell’estate gli studenti della famiglia "Donum Dei" hanno lasciato il CISA per andare nella loro nuova sede più vicina alla loro Curia e alla Basilica di Santa Maria Maggiore.

Sono stati fondati due monasteri nelle Filippine: il "Carmelo di Maria, Stella del Mare" a Tanay e "Mater Carmeli" a Tarlac, Filippine.

Il Monastero di Duisberg, Germania, è stato chiuso.

Tre comunità di eremiti sono state incorporate nell’Ordine; le due comunità maschili si trovano negli Stati Uniti, a Christoval e a Lake Elmo; la comunità femminile si trova in Italia a Monteluro.

In December 2002, le due famiglie religiose fondate da Johannes Indrakusuma in Indonesia, Putri Karmel (Figlie del Carmelo) e Carmelitae Sancti Eliae (le Carmelitane di Sant’Elia) sono state affiliate all’Ordine.

Questi sono alcuni degli altri cambiamenti avvenuti nella prima metà di questo sessennio:

Nuove Comunità:
          S. Teresa di Lisieux (PCM-W)

Chiusura di Case:
(il numero si riferisce alla lista dello Status Ordinis 2001)
          Aberdeen (Brit #9)
          Casa Brandsma (PCM #24)
          Carfin (Brit #10)
          Comunità Carmel Est (PCM #39)
          Cheltenham (Brit #4)
          Priorato DeSales (PCM #36)
          Monastero di Duisberg (DUI)
          Kamp Linfort (GerInf #3)
          Glendale (PCM #42)
          Vienna (GerS #22)
          Williamstown (SEL #15)

Trasferimenti di comunità:
          Aberystwyth (#1) a Llanelli, Wales (Brit)
          Casa di Studentato Tedesco da Münster (#6) a Mainz (GerI #5)


Prossima Fondazione delle Monache Carmelitane nella Repubblica Ceca

Le monache carmelitane del Monastero di Vetralla, Italia, stanno preparandosi per una nuova fondazione nella Repubblica Ceca. Al momento sono disponibili quattro monache di cui due italiane e due ceche.

Il monastero si trova a Reznovice (Brno) dove il Vescovo ha offerto una Chiesa, una casa e un giardino.


 

TORNARA AL INDICE DEL CITOC  |  TORNARA AL INDICE DEL QUESTO NUMERO DI CITOC


INDICE DEI SITI WEB DEI CARMELITANI
carmelites.info  |  carmelitas.info  |  carmelitani.info